Pubblicato il: Giugno72022

Tappi in sughero: quali tipologie scegliere e perché?

Ogni bottiglia di vino che si rispetti non può non avere il suo tappo in sughero. Un oggetto relativamente semplice, comune, diventato ormai sinonimo di alta qualità ed eleganza. Tra le varie tipologie di tappo, infatti, quelli realizzati con questo meraviglioso materiale naturale sono i più apprezzati. Tanto che, nel nostro Paese, oltre l’88% del vino viene sigillato proprio con tappi in sughero. La domanda è: perché?

Le alternative, di certo, non mancano. Tra tappi sintetici, tappi in vetro, tappi a vite o a corona, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Ma perché allora, nonostante ciò, il tappo in sughero rimane quello più classico e affermato? La risposta risiede nelle straordinarie proprietà della materia prima che lo compone: il sughero appunto.

Parliamo di un prodotto naturale, ricavato dalla preziosa Quercus suber, la quercia da sughero. La pianta, tipica delle zone a ridosso del Mediterraneo, cresce rigogliosa soprattutto nella penisola iberica, e in particolare in Portogallo. In Italia, invece, è diffusa maggiormente in Sicilia e nella nostra preziosa Sardegna. Una specie secolare, ricca di storia e fascino, così come affascinante è il suo processo di estrazione, rimasto tutt’oggi inalterato nonostante il progresso tecnologico.

Ma quali vantaggi e benefici presenta dunque il sughero? Perché scegliere un tappo composto da questo materiale? E ancora, quante tipologie di tappi in sughero esistono in commercio?

Non perdiamo altro tempo e rispondiamo subito a queste domande.

Tappi in sughero monopezzo

Tappi in sughero: ecco 4 principali punti di forza

Se un produttore di vino sceglie di sigillare le sue bottiglie con un tappo in sughero, sappiate che non lo fa solo per il mero gusto estetico o per seguire la tradizione. Chi compie questa scelta, e parliamo della maggioranza dei produttori italiani, lo fa sicuramente per altre ragioni ben precise. In particolare, per quattro motivi principali, riconducibili ad altrettante caratteristiche peculiari del sughero. Eccole.

  • Chiusura ermetica. Il tappo in sughero è in grado di trattenere al meglio l’ossigeno presente all’interno del vino, favorendo un’ottima conservazione. In particolare, riesce a adattarsi alle costanti modificazioni del collo della bottiglia che, a seconda delle temperature, può espandersi o contrarsi.
  • Impermeabilità. Per quanto possa bagnarsi ripetutamente, il sughero mantiene la sua capacità elastica, continuando a tenere ben sigillata la bottiglia. Anzi. Proprio per questa sua caratteristica, generalmente le bottiglie con questi tappi vengono disposte leggermente inclinate, così da favorire un continuo contatto tra vino e sughero.
  • Capacità elastica. Come già anticipato, l’elasticità del sughero consente la perfetta chiusura ermetica della bottiglia. La sua pressione sul collo di quest’ultima, nello specifico, risulta essere ideale, tanto da preservare la qualità del prodotto per lassi di tempo molto lunghi.
  • Traspirabilità. Il tappo in sughero si contraddistingue anche per la sua capacità traspirante, fondamentale nel processo di invecchiamento del vino. Infatti, se da una parte è impermeabile ai liquidi, dall’altra permette, in maniera graduale, l’ossigenazione del vino.
  • Un vero e proprio scambio gassoso che garantisce la stabilizzazione del colore dei vini rossi e il consolidamento di tutti gli aromi caratteristici.

Ecco tutte le tipologie di tappi in sughero

I quattro punti di forza appena elencati tolgono qualsiasi dubbio: il tappo in sughero è in grado di sbaragliare la concorrenza. Partendo da questo presupposto, negli anni sono stati progettati e realizzati diversi tipi di tappi in sughero, a seconda delle particolari esigenze dei produttori. Nello specifico, attualmente ci sono sette principali tipologie di questo tappo. Scopriamole insieme.

Sughero naturale monopezzo, naturale multi-pezzo e agglomerato

  1. Sughero naturale monopezzo. Utilizzato soprattutto per sigillare i vini fermi, questo tappo viene ottenuto da un unico pezzo di sughero molto spesso, attraverso l’uso di perforatrici che preservano le peculiarità chimico-fisiche del materiale.
  2. Sughero naturale multi-pezzo. Viene realizzato grazie alla sovrapposizione di più pezzi di sughero, incollati con una colla alimentare. Considerando che il produttore ha la possibilità di scegliere la densità di questo tappo, esso viene utilizzato maggiormente per chiudere grandi bottiglie.
  3. Sughero agglomerato. Prodotto in scala industriale, viene ottenuto dagli scarti dei tappi naturali. Parliamo di un tappo più economico e di inferiore qualità, utilizzato, non a caso, per sigillare vini da consumare entro un anno dalla data di imbottigliamento.

Sughero naturale per champagne, incapsulato, naturale colmato e tecnico

  1. Sughero naturale per Champagne. Formato da un corpo principale in granuli di sughero, unito ad altri due o tre dischetti di sughero naturale. Perfetto per vini frizzanti e champagne, questo tappo è caratterizzato da un diametro più largo, data la necessità di sopportare una pressione interna più alta;
  2. Sughero incapsulato. Tipico soprattutto dei liquori che richiedono ripetute chiusure, questo tappo in sughero presenta una parte superiore realizzata in pvc, porcellana, metallo, vetro o legno.
  3. Sughero naturale colmato. Contraddistinto da fori naturali, poi coperti con polvere di sughero.
  4. Sughero tecnico. Molto resistente e generalmente dedicato ai vini da consumare entro tre anni da momento dell’imbottigliamento. Composto da dischi di sughero incollati tra loro.
Tipologia di tappi in sughero agglomerato

Sadenda è un prodotto unico, nato più di 30 anni fa, divenuto presto un’ottima soluzione di design dal carattere originale, elegante e inconfondibile. Un prodotto dall’anima affascinante, capace di raccontare la storia della Sardegna e del suo straordinario artigianato.

Visita il nostro sito e immergiti nell’autentica storia della famiglia Achenza che, da generazioni, dedica la sua passione alla lavorazione di una materia speciale: il sughero. Scopri tutti i vantaggi e i benefici di Sadenda e richiedi un preventivo su misura per te.

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata.

Puoi usare i seguenti attributi e tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Open chat
Ciao, come possiamo aiutarti?